Dal campo. Rotta da invertire: lo dicono i numeri

Lavoro a parte anche ieri per Tommaso Baldanzi. Adesso saranno decisive. le sedute di oggi e domani.

Rotta da invertire: lo dicono i numeri
Rotta da invertire: lo dicono i numeri

Una rotta da invertire e numeri da cambiare velocemente. L’Empoli ha 10 punti, come il Cagliari, ma a preoccupare sono sopratutto i dati relativi alla reti fatte e subite, i peggiori dell’attuale Serie A ma del tutto negativi anche rispetto alle stagioni precedenti degli stessi azzurri. I gol incassati sono 25 come il Cagliari e la Salernitana e un passo dietro al Sassuolo, mentre i centri realizzati sono solo 8, uno in meno di Verona e Udinese. E pensare che, nonostante il ko, nell’ultima uscita col Sassuolo c’è stato addirittura un tris che ha migliorato notevolmente il trend delle marcature. Per la formazione, l’osservato speciale è nuovamente Tommaso Baldanzi che anche ieri ha lavorato a parte. Il giovane talento, in grado di fare la differenza per gli azzurri, è stato in campo per appena 26’ nell’ultimo mese: 6 a Firenze e 20 a Frosinone. La caviglia evidentemente non dà tregua al giocatore e il rischio forfait è sempre dietro l’angolo. A due allenamenti dalla trasferta di Genova di sabato, infatti, anche la sua convocazione per Marassi resta decisamente in dubbio.

Ilamas

Continua a leggere tutte le notizie di sport su