Premio alla Fattoria La Villetta di Cerreto Guidi: Al Top tra le Imprese Giovanili

L'impresa agricola di Cerreto Guidi, Fattoria La Villetta, è stata premiata con il riconoscimento "Firenze e il lavoro" per la produzione di olio d'oliva e petali di rose biologiche. Un motivo di orgoglio per tutta la comunità.

Al top tra le imprese giovanili. Premio alla Fattoria La Villetta

Al top tra le imprese giovanili. Premio alla Fattoria La Villetta

Un premio che è un grande motivo d’orgoglio per tutto il paese di Cerreto Guidi. Una storia che profuma di rose e che si intreccia in modo significativo addirittura a quella del poeta Gabriele D’Annunzio. C’è infatti anche un’impresa di Cerreto Guidi fra le sessanta aziende della Città metropolitana di Firenze che nei giorni scorsi hanno ricevuto alla Camera di commercio, il premio chiamato ’Firenze e il lavoro’, un importante riconoscimento nato negli anni Cinquanta. Premiata nella categoria riservata alle imprese giovanili, è la Fattoria La Villetta Società Agricola.

L’impresa porta avanti l’attività della fattoria di famiglia nata per valorizzare un prodotto tipico come l’olio d’oliva di Mignola cerretana (di cui la fattoria è stata nominata dalla Regione Toscana coltivatore custode) e per diffondere l’utilizzo delle rose antiche in cucina.

Oggi possiede infatti oltre mille rosai, alcuni dei quali sono molto rari. Un’attività che consente di produrre petali di rose biologiche per uso alimentare, ingrediente utilizzato per il risotto che anche D’Annunzio serviva alla sua Eleonora Duse. L’attestato di riconoscimento è stato consegnato alla presenza del vicesindaco di Cerreto Guidi Paolo Feri che si è congratulato con l’azienda per un premio che è un motivo di orgoglio per tutta la comunità.