I soccorsi al giovane poi deceduto (Fotocronache Germogli)
I soccorsi al giovane poi deceduto (Fotocronache Germogli)

Castelfiorentino (Firenze), 6 settembre 2019 - E' stata eseguita nel pomeriggio di venerdì l'autopsia su Marko Kaziu, il 19enne di Castelfiorentino (Firenze), di origini albanesi, travolto da un treno nel primo pomeriggio di mercoledì e morto poi all'ospedale di Careggi per le ferite riportate. La salma si trova ancora a medicina legale, in attesa che il magistrato dia il nulla osta per la restituzione ai familiari. Intanto sono in fase di organizzazione i funerali del giovane che si terranno nella cittadina valdelsana i primi giorni della prossima settimana. Per sabato sera don Valentino Cheli, parroco della chiesa di Santa Maria della Marca a Castelfiorentino, ha promosso una veglia di preghiera in ricordo di Marko e a sostegno dei suoi familiari.