Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 ago 2016

Novant'anni di dolcezza e non sentirli. Fallani nella Disneyland del cibo

L'azienda di caramelle sarà all'interno del nuovo parco alimentare di Bologna

23 ago 2016
featured image
featured image

Empoli, 23 agosto 2016 -  Regala dolcezza da novanta anni. La piccola azienda della famiglia Fallani cominciò la produzione delle mitiche caramelle all’orzo nel 1926, e oggi, come allora, nel moderno stabilimento di Empoli, nella zona industriale del Terrafino, la tradizione continua. La ricetta dei maestri caramellai dei primi del ‘900, gli ingredienti pregiati e selezionati e la lavorazione a fuoco diretto come avveniva una volta, hanno permesso a questi quadretti zuccherosi e profumati di entrare a far parte della selezionatissima cerchia dei prodotti e marchi che avranno uno spazio riservato in «F.i.Co», il nuovissimo parco alimentare di Bologna gestito da Eataly World, la società fondata da Oscar Farinetti.

La Disneyland del cibo, che aprirà i battenti nella prima metà del 2017 su una superficie di 80milametri quadrati, ospiterà anche 40 laboratori di trasformazione di materie prime. I visitatori potranno vedere all’opera le migliori aziende italiane nella preparazione delle loro eccellenze. Fallani, conle proprie maestranze, ‘svelerà’ i segreti del proprio successo mostrando la tecnica con cui vengono preparate le caramelle.

Una vetrina importante sul mondo, visto che a «F.i.Co» (Fabbrica italiana contadina) sono attesi 6 milioni di visitatori all’anno. La ditta Fallani (fondata da Lorenzo Fallani) oggi è arrivata ad essere gestita dalla quarta generazione della famiglia, con la figlia di Paolo Fallani, Irene, e suo marito Matteo Gigli, che hanno preso le redini nel 2012, e che continuano a produrre caramelle con la stessa passione dei loro avi.

«F.i.co – spiega Irene Fallani rappresenta per noi una bella occasione. La nostra è sempre stata una piccola-media impresa che non ha mai tradito la propria natura artigiana». Il mercato negli ultimi anni è diventato sempre più esigente, così la famiglia Fallani con la certificazione biologica, ha potuto realizzare una vasta gamma di prodotti registrati, anche su richiesta, e linee nuove. Inoltre è riuscita a conseguire la certificazione IFS e la formazione per la produzione di caramelle senza glutine.

Nel moderno stabilimento di Empoli oltre alle caramelle all’orzo si producono molte altre ‘chicche’, sempre seguendo rigorosamente la solita, buona e nota tradizione artigianale e utilizzando ingredienti accuratamente selezionati e pregiati, così come si usava fare agli inizi del secolo scorso nel retro delle farmacie fiorentine.

Nel corso dellalorolunga storia la ditta Fallani ha ricevuto importanti riconoscimenti: il Premio città di Firenze, il Diploma di antica bottega Artigiana e il Fiorino d’Oro. Il laboratorio-vetrina di «F.i.co» proietterà la ditta empolese ancora più in alto e fuori dai confini locali, continuando ad addolcire i palati di tutte le età. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?