Angeli del Bello
Angeli del Bello

Firenze, 28 settembre 2020 – Sono trascorsi esattamente 10 anni dal momento in cui è stata costituita la Fondazione degli Angeli del Bello di Firenze, onlus che oggi conta oltre 3mila iscritti. Tutti “innamorati” di Firenze che dedicano un po’  del proprio tempo libero e le capacità al decoro cittadino. Per festeggiare insieme questo importante compleanno, all’insegna del civismo e dell’educazione l’appuntamento di quest’anno è mercoledì, 30 settembre, alle 9, alla Porta San Frediano.

Armati di pettorine, guanti, vernici, raccattini e tanta energia, gli Angeli del Bello in tutta sicurezza si occuperanno dell’area compresa tra Ponte alla Vittoria, Ponte Vespucci e Porta San Frediano, pulendo cartelli, rimuovendo scritte, facendo CamminPulendo anche sugli argini, sensibilizzando cittadini, residenti ed esercenti sulle buone pratiche. Per partecipare all’evento è necessario prenotare online sul sito angelidelbello.org. La Fondazione Angeli del Bello è nata nel 2010, su iniziativa di Quadrifoglio, ora Alia Servizi Ambientali SpA, e Partners Palazzo Strozzi, attualmente Ass. per Firenze, per promuovere la partecipazione attiva dei cittadini alla cura dei beni comuni e all’educazione al civismo attraverso azioni concrete di volontariato urbano volte a migliorare il decoro e la bellezza di Firenze. Attualmente i volontari sono oltre 3.000 fra privati, scuole, università per stranieri e associazioni ed operano suddivisi in gruppi non solo per ripulire dalle scritte vandaliche i muri dei palazzi fiorentini, ma anche per curare i giardini e gli spazi di verde pubblico.

 

Maurizio Costanzo