Firenze, 15 settembre 2021 - Cambia tutto per quanto riguarda il meteo. Sono le ultime ore di caldo, quello estivo, poi scatteranno i primi temporali di settembre che condurranno verso l'autunno. La Toscana sarà investita da una perturbazione che potrà dare vita a temporali anche forti

Che tempo farà a settembre? Le previsioni del Lamma

Per questo nella giornata di giovedì 16 settembre scatta l'allerta arancione per rischio idrogeologico e per temporali nella zona nord della Regione, in particolare in provincia di Massa Carrara e in provincia di Lucca, dove appunto la pioggia dovrebbe cadere in modo particolarmente copioso. L'allerta, sempre per temporali e rischio idrogeologico, sarà invece gialla in tutto il resto della Toscana. L'allerta sarà in vigore dalle 7 alle 24 di giovedì 16 settembre

Molto probabilmente l'evoluzione e il peggioramento della perturbazione prevista potrà portare all'emissione di monitoraggi straordinari, da seguire con attenzione.

La perturbazione porterà anche a un abbassamento delle temperature. Come mostrano i valori previsti dal Lamma, Siena e Grosseto toccheranno un massimo di 26 gradi e saranno le città più calde. Poi valori tutti inferiori, con il minimo a Massa con 21 gradi. 

Le previsioni dicono che venerdì 17 settembre i fenomeni dovrebbero attenuarsi, con piogge sparse ma più lievi rispetto a quelle di giovedì. Schiarite venerdì, che dovrebbero mantenersi anche nel weekend.