Emergenza coronavirus. Tutti a casa, e la gente riscopre la cucina
Emergenza coronavirus. Tutti a casa, e la gente riscopre la cucina

Firenze, 12 marzo 2020 - L'emergenza coronavirus ha un impatto sulle nostre vite. E' inevitabile e tutti noi lo stiamo sperimentando. E stando a casa, come vediamo anche dalle foto dei nostri amici di Facebook, torna la voglia di cucinare insieme. Sono tante le ricette che i lettori ci stanno mandando. Ricette delle più varie, dai primi ai secondi. Con tanto tempo a disposizione e la possibilità di stare in casa, ecco che si scatena la fantasia ai fornelli. Inviaci la tua ricetta via whatsapp al 3316121321. Ecco qui sotto le ricette.

Plumcake vaniglia e cioccolato bianco (Senza zucchero né burro)

Mettiamo, in un contenitore, 1 uovo [57g] 100g di Yogurt greco gusto Vaniglia e 30g di Latte. Lavoriamo, con il mixer, per unirli. Uniamo anche 50g di White Choco Crisp (crema proteica al cioccolato bianco senza zuccheri) e 20g di Crema al Cocco e, sempre con il mixer, lavoriamo fino ad ottenere una crema. Ora, setacciamo 100g di Mix C Gluten Free della Schär 10g di Fecola e 5g di Lievito ed uniamo al resto degli ingredienti. Otteniamo un composto cremoso e privo di grumi che versiamo in uno stampo da plumcake [16x5.5] dove abbiamo passato lo staccante per torte, tamponato con carta da cucina e cuociamo a 180° [statico, preriscaldato] per 25 minuti. Lasciamo raffreddare. (Roberta Stefani)

Petti di pollo con ripieno di salsiccia 

Per 2 persone
Ingredienti per i Petti di pollo con ripieno di salsiccia 
Per 4 involtini
4 fette di petto di pollo
1 salsiccia fresca toscana
2 fette di formaggio (io ho usato cheddar)
1 rametto di Rosmarino
2 foglie di alloro
Pepe q.b
una noce di burro
Procedimento: per prima cosa prendere i petti di pollo e batterli leggermente per assottigliarli un po'. In una ciotola mettiamo la salsiccia spellata con un poco pepe, qualche ago di rosmarino tritato molto finemente e lavoriamo con una forchetta per mischiare bene. Prendiamo le due fette di formaggio e le tagliamo a metà. Su un tagliere adagiamo una fetta di petto di pollo, sopra ci mettiamo la mezza fetta di fomaggio e su una delle due estremità spalmiamo un 1/4 della salsiccia. Arrotoliamo il nostro involtino e lo chiudiamo con dello spago da cucina o con uno stuzzicadenti. Come vedrete il petto di pollo avrà la forma di un cornetto. Ripetiamo lo stesso procedimento per gli altri 3 involtini. Scaldiamo una padella con una noce di burro, mettiamo le foglie di alloro. disponiamo i 4 involtini e li facciamo rosolare bene. A questo punto chiudiamo con un coperchio per non farli seccare troppo e per farli cuocere bene anche all'interno. Controlliamo ogni tanto la cottura, girandoli ogni tanto. Per cuocere serviranno all'incirca 10-15 minuti. Portate in tavola caldi. (Raffaele Petrone, Lucca).









Spaghetti con pomodorini, fave e pistacchio

Ingredienti: 300gr di fave anche surgelate, 400gr di pomodorini, pistacchio tritato (non salato).

Preparazione: Sbollentare le fave e privarle dalla buccia, e dopo aver soffritto dello scalogno aggiungere le fave e i pomodorini tagliati a metà. Aggiungere sale pepe, cuocere il tutto. Intanto preparate gli spaghetti e appena cotti unite il tutto in una pentola wook. Mescolare bene, distribuire ai commensali sollecitando di gustare il tutto spolverando con abbondante pistacchio tritato. Buon appetito.

Torta all'acqua 

Ingredienti: 3 uova, 120 gr di acqua, 120 gr di olio di semi, 120gr di zucchero, 250 gr di farina, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale   

Procedimento: mescolate tutti gli ingredienti insieme.  Cuocete a 170gradi per 30 minuti. Potete sostituire l'acqua con del succo di frutta.

Emilia Terenghi dal Trentino

Pasta alla Gazzadina (versione Trentina dell'amatricciana)

Tempo di preparazion: 15 minuti

difficoltà: molto semplice

Ingredienti per 4 persone: – 1 cipolla – olio extravergine di oliva – 200 gr di speck (a dadini oppure a listarelle) – conserva di pomodoro – formaggio grana grattugiato – sale q.b. – 400 gr di pasta (il formato hai)

In una pentola rosolare bene la cipolla con l'olio di oliva e lo speck. Quando lo speck sarà ben rosolato (più rosolato sarà lo speck più saporito sarà il sugo) aggiungere la conserva di pomodoro e coprire la pentola per alcuni minuti. Dopo alcuni minuti aggiungere il formaggio grana grattugiato e ultimare la cottura. Attenzione al sale in quanto lo speck è già salato di suo. Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla e impiattare guarnendola col sugo.

Matteo da Trento

Peposo alla Fornacina (dell'Impruneta)

Ingredienti per 4/6 persone:

800 g. di muscolo di bovino adulto

300 g. di pomodori pelati passati con il passatutto

2 spicchi di aglio con  la “camicia”  spuntati in cima ed in fondo

500 cl di vino rosso

1/2 bicchiere di acqua

2 cucchiaini scarsi di pepe nero macinato

Una pizzico di sale

Procedimento: mettere in un tegame il muscolo fatto a pezzetti (circa 4/5 cm), aggiungere vino (lasciarne ½ bicchiere a parte), acqua, aglio e pomodoro. Salare leggermente ed insieme mettere il pepe. Coprire in tegame con coperchio. Fare bollire il tutto a fuoco lento senza mai scoperchiare il tegame per circa 1 ora e 45 minuti. Quindi aggiungere  il vino rimanete e lasciate sul fuoco ancora per 30/40 minuti. Piatto semplice ma squisito che ha la particolarità, trattandosi di “piatto povero“ di essere cucinato senza olio. Contornare con fagioli lessi oppure patate che ne addolciscono il gusto. Accompagnare  con vino importante (riserva) di 13,5 – 14 %

Marco - Barberino Tavarnelle

Ragù di coniglio

Ingredienti: quattro spalle o più di coniglio 2 teglie di fettine di coniglio e fegatini. Si fa un soffritto di carota cipolla e sedano insieme alle fettine alle spalle e al fegatino. Si lascia rosolare un po’ e dopo si spenge il gas. Si toglie le fettine di coniglio e il fegatino lasciando le spalle intere nel tegame. Con la mezzaluna si trita le fettine di coniglio e il fegatino (molto finemente). Si rimette tutto nel tegame si rosola per 10’ e si sala si aggiunge della passata di pomodoro (200-250 gr.) del brodo vegetale si gira si copre e si lascia sobbollire per circa 2 ore girando ogni tanto. A questo punto si compone il piatto: la pasta di condisce con il ragù di coniglio e sopra si appoggia una spallina. Spolverare con del parmigiano.

Spezzatino con patate, carote e sedano

Ingredienti per 4 persone: 500gr di carne di manzo. 1sedano. 1cipolla.400 gr. Di carote. 500gr. Di patate tutte a pezzi grossi. 2 cucchiai di olio.sale pepe. 1/2,bicchiere di vino bianco un cucchiaio di estratto di pomodoro del brodo o di carne o dado. Esecuzione:tagliare la carne a cubetti di 3cm di lato. Far rosolare la cipolla sminuzzata aggiungere la carne sfumare con il vino aggiungere le verdure sale e pepe estratto di pomodoro coprire con il brodo mettere il coperchio continuare la cottura per 1ora circa controllando il liquido eventualmente aggiungerlo. Oppure acqua tiepida. Buon appetito. Da intingerci del buon pane toscano.

Uovo cotto e uovo crudo

Scaldare il forno a 220 gradi e fare croccare il bacon. Bollire l’acqua e fare un uovo cotto a tempo intermedio e uno sodo. Quello a tempo intermedio deve cuocere 4 minuti mentre l’altro il doppio. Preparare una salsa mornay e aggiungere pepe. Friggere l’uovo impanato precedentemente nel pan grattato