Davide Astori
Davide Astori

Firenze, 4 marzo 2018 - E' morto Davide Astori della Fiorentina e il mondo del calcio è sotto choc. Un malore ha ucciso il giocatore, che era a Udine in ritiro con la squadra in vista di Udinese-Fiorentina, che si sarebbe giocata domenica 4 marzo alle 15. Il giocatore è morto per un malore.

Non si giocheranno dunque né Udinese-Fiorentina Genoa-Cagliari, perché tra le maglie che ha vestito Astori c'era proprio anche quella sarda. Il giocatore nella giornata di sabato stava bene, nei giorni scorsi aveva superato le visite mediche normalmente previste per gli atleti agonisti.

Intorno alle 9.30 il giocatore sarebbe dovuto scendere nella hall dell'hotel per la colazione ma non arrivava. E' scattato a quel punto l'allarme. Astori è stato trovato senza vita nella sua camera. Era in una camera singola.

Sconvolti i compagni di squadra, mentre arrivano gli attestati di cordoglio da tutto il mondo del calcio e non solo. "Mi sembra impossibile, sono incredulo", dice Matteo Renzi. "Una tragedia assurda", dice invece il capo del Coni Malagò