La Principessa Giorgiana Corsini
La Principessa Giorgiana Corsini

Firenze, 27 febbraio 2021 - Intitolare un giardino con una targa commemorativa che rappresenti il valore della figura e dell’operato della Principessa Giorgiana Corsini. È quanto chiede alla commissione Toponomastica una mozione, approvata dalla commissione Cultura e sport, a firma del capogruppo di Fratelli d’Italia Alessandro Draghi.

“Ringrazio il presidente Fabio Giorgetti per aver accolto la proposta. Firenze ricorderà così in modo degno una figura che le ha reso onore e dato lustro per molti anni” ha dichiarato Draghi. La Principessa Giorgiana Corsini, animatrice della vita culturale ed artistica fiorentina era nata a Varese il 3 agosto 1939 ed è deceduta il 1 agosto 2020. Giorgiana Avogadro di Valdengo e Collobiano, coniugata con il principe Filippo Corsini, è stata protagonista della vita culturale fiorentina, facendo nascere molte iniziative volte a mantenere vive le tradizioni degli artigiani ed a promuovere l’arte. Di lei si ricordano l'energia, il dinamismo e la grande passione per le cose buone e belle, che la portano negli anni ad ideare, sviluppare e gestire molteplici iniziative, cui riusciva sempre a donare un tocco elegante ed originale. Essendo una curiosa cosmopolita, grande amante dell'arte e della musica, Giorgiana Corsini è stata in questi anni punto di riferimento anche per l'Associazione A.N.D.E. (Associazione Nazionale Donne Elettrici) Firenze, di cui era Vice Presidente.

Maurizio Costanzo