Una classe (Foto di repertorio, Frascatore)
Una classe (Foto di repertorio, Frascatore)

Firenze, 30 settembre 2020 - Diversi nuovi casi di positività di studenti impongono nuove quarantene per diverse classi. Con tutte le conseguenze del caso, tra lezioni saltate e ansia per le famiglie. L'Asl Toscana Nord Ovest è tra le tre della Toscana la più colpita. Soltanto a Pontedera sono nove le classi interessate dalle quarantene. Ma ecco nel dettaglio la situazione.

Pontedera

Quattro classi sono state messe in quarantena al liceo statale "Montale" di Pontedera a seguito della individuazione di due casi positivi. Tre classi sono state messe in quarantena alla scuola media Gandhi di Pontedera a seguito della individuazione di un insegnante positivo. Una classe è stata invece messa in isolamento al liceo 25 aprile di Pontedera a seguito dell'individuazione di un caso positivo. Infine una classe è in quarantena al liceo classico di Pontedera a seguito dell'individuazione di un caso positivo. 

Livorno

Alle elementari Maria Ausiliatrice di Livorno è emerso un caso nella mattina di mercoledì. L’Istituto di Igiene e Prevenzione ha immediatamente attivato le indagini per la verifica di eventuali contatti così come previsto dalle specifiche ordinanze per i casi che si verifichino nelle scuola. Da questa indagine è emerso come non fosse necessario disporre la quarantena per alunni e docenti della classe, in considerazione della assenza da giorni del bambino risultato positivo. È invece stato necessario farlo per un solo alunno in quanto aveva avuto contatti extra scolastici.

Lucca

Casi di positività sono stati individuati all’istituto superiore “Majorana” di Capannori, all’istituto comprensivo di Montecarlo e all’istituto comprensivo di Coreglia Antelminelli. Sono in corso le rispettive indagini epidemiologiche per definire i contatti e le conseguenti misure di quarantena.  

Viareggio

C'è uno studente positivo all'istituto nautico di Viareggio. Sono stati posti in quarantena 20 compagni di classe.