Panorama
Panorama

Siena, 16 novembre 2020 – Parte da Siena il progetto del giovane programmatore Juljan Kaci, che cerca di trasformare lo stop imposto dall’emergenza sanitaria in occasione di rilancio. Ecco Duafoto-Italia: lo spazio virtuale dedicato alla fotografia contemporanea, che nasce per raccontare il Bel Paese. E nasce in questo periodo delicato segnato dal lockdown e dall’emergenza Coronavirus, e dunque proprio per questo ha un significato e un valore in più. 

 

Si chiama Duafoto-Italia il nuovo spazio espositivo virtuale, interamente dedicato alla fotografia contemporanea, che nasce per raccontare il Bel Paese (https://www.duafotoitalia.it/). Un viaggio nella bellezza che attraverso 20 gallerie, di regione in regione, propone luoghi, persone, tradizioni, stili di vita che hanno reso il “made in Italy” grande nel mondo. L’idea nasce a Siena nello studio del giovane programmatore Juljan Kaci che nei lunghi giorni di stop imposti dall’emergenza sanitaria, si mette a lavoro per cercare di trasformare un tempo ostile in occasione di rilancio. Juljan offre alla sua città la prima galleria fotografica e da lì sviluppa la voglia di ampliare il suo progetto. Inizia così a costruire una sorta di “museo virtuale” che possa essere per i fotografi una vetrina libera e gratuita dove mostrare il loro lavoro e, al contempo, un luogo capace di offrire al pubblico un racconto contemporaneo del rapporto tra uomo e paesaggio, un itinerario dell’anima che muove dalla bellezza eterna di luoghi e monumenti e arriva alla capacità di creare “modi di essere”. Gli autori fotografi che hanno aderito a Dua Foto Italia, propongono una loro selezione di scatti. Cliccando su ogni singola fotografia è possibile avere accesso alla scheda autore e alla sua biografia. Ogni autore ha infatti un profilo personale con il quale si presenta e attraverso il quale può gestire le sue immagini e promuovere progetti specifici. Un progetto condiviso e partecipato che permette di apprezzare stili e linguaggi artistici diversi e che è in continua evoluzione: Dua Foto Italia infatti è ancora alla ricerca di nuovi autori. Chi volesse saperne di più può contattare e scrivere l’email info@duafotoitalia.it.

 

Maurizio Costanzo