Coronavirus
Coronavirus

Firenze, 26 maggio 2020 - La Toscana sembra avviarsi verso gli zero contagi: sono infatti soltanto tre i nuovi casi di coronavirus rilevati nel bollettino di martedì 26 maggio. I tre nuovi casi sono emersi su 4055 test che sono stati effettuati nelle ultime 24 ore. Logico che ci sia grande soddisfazione per questi dati, altrettanto importante continuare a mantenere la guardia alta. Sei i morti nelle ultime 24 ore: è l'altro dato fornito nel bollettino regionale. Si tratta di 3 uomini e 3 donne, con un’età media di 79,5 anni. I guariti crescono del 1,5% e raggiungono quota 7.527 (il 74,7% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota complessiva di 234.796.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri; questi si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi. Sono 3.452 i casi complessivi a oggi a Firenze (1 in più rispetto a ieri), 562 a Prato, 673 a Pistoia, 1.044 a Massa, 1.360 a Lucca, 888 a Pisa, 553 a Livorno (1 in più), 676 ad Arezzo, 438 a Siena, 424 a Grosseto (1 in più). Solo 1 in più, quindi, i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 1 nella Nord Ovest, 1 nella Sud est.

Le persone ricoverate per Covid in Toscana sono scese di dieci unità, dieci persone che dunque sono tornate a casa. In tutto rimangono 179 persone in ospedale. Sono 34 in tutto invece le persone attualmente ricoverate in terapia intensiva, dalla quale nelle ultime 24 ore sono uscite tre persone. 

Relativamente alla provincia di notifica, le persone decedute sono: 3 a Firenze, 1 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 1 a Grosseto. Sono 1.021 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 373 a Firenze, 46 a Prato, 79 a Pistoia, 142 a Massa Carrara, 135 a Lucca, 85 a Pisa, 58 a Livorno, 45 ad Arezzo, 29 a Siena, 21 a Grosseto