Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
29 mag 2022

Covid Toscana, il bollettino del 29 maggio: positivi sotto quota mille

L'andamento del coronavirus in Toscana con il bollettino del 29 maggio: le curve sono in calo

29 mag 2022

Firenze, 29 maggio 2022 - Sono 793 i nuovi positivi al Covid individuati nelle ultime 24 ore  a fronte di 8.431 tamponi (1.642 molecolari e 6.789 test rapidi). Il tasso di positività scende al 9,4%, mentre sulle prime diagnosi è al 50,2%: era da molto tempo che non scendeva a questi livelli. Il che non significa che il virus sia sparito, visto che uno su due fra coloro che ieri ha fatto il primo tampone è risultato positivo, ma la tendenza delle curve è in netta discesa. Oggi non si registrano nuovi decessi.

La situazione Covid in Toscana
La situazione Covid in Toscana

COME CIRCOLA IL VIRUS IN TOSCANA: IL DATO COMUNE PER COMUNE

I ricoveri

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 322 (3 in più rispetto a ieri, più 0,9%), 20 in terapia intensiva (3 in più rispetto a ieri, più 17,6%).

I guariti

I guariti sono 860: crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.110.116 (96,6% dei casi totali).

Leggi anche:

Attualmente positivi

Gli attualmente positivi sono oggi 29.167, -0,2% rispetto a ieri.

La mappa dei nuovi positivi per provincia

Sono 319.388 i casi complessivi ad oggi a Firenze (207 in più rispetto a ieri), 78.847 a Prato (43 in più), 92.066 a Pistoia (66 in più), 56.429 a Massa Carrara (28 in più), 120.545 a Lucca (87 in più), 132.033 a Pisa (100 in più), 102.151 a Livorno (97 in più), 104.800 ad Arezzo (54 in più), 81.083 a Siena (60 in più), 61.462 a Grosseto (51 in più).

Isolamenti

Complessivamente, 28.845 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (70 in meno rispetto a ieri, meno 0,2%).

Il grafico CovidStat/Infn

Gli attualmente positivi

I ricoveri

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?