Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022

Monterchiese riparte da Capacci Nella rosa altri 4 moschettieri

La società ha chiuso con l’allenatore l’accordo per un posto al sole nel campionato alle porte

1 ago 2022
matteo marzotti
Sport
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti
Manuele Capacci (al centro) insieme ad alcuni nuovi acquisti

di Matteo Marzotti

Manuele Capacci è il nuovo allenatore della Monterchiese. L’incontro decisivo tra la società gialloverde e l’ex tecnico della juniores del Pierantonio ha permesso di trovare l’intesa da qualche settimana. La classica fumata bianca è arrivata subito, a conferma di come società e mister abbiano manifestato la stessa voglia di dare vita a questa collaborazione, condividendo il progetto in vista del prossimo campionato di Terza Categoria. Il tecnico è reduce da varie esperienze alla guida di molte Juniores più blasonate della Valtiberina – vedi Lama, Selci e Pierantonio – che gli hanno permesso di lavorare a stretto contatto con la prima squadra di riferimento. Infatti, per due stagioni consecutive fu nominato allenatore in seconda del Selci Nardi in Promozione.

Per i gialloverdi ecco un tecnico di esperienza, in grado di poter sfruttare il potenziale dei giovani che compongono la rosa della Monterchiese. Sul fronte mercato, Cerboni si è accasato al Morra in Prima categoria umbra. I volti nuovi sono il centrocampista Leonardo Brondoli, Alex Scaccioni, il difensore Filippo Scaccioni e l’attaccante Mattia Aluigi. Per il resto, tante conferme per puntare su un nuovo progetto prendendo forza degli aspetti positivi maturati nel corso dell’ultima stagione nel torneo aretino per la formazione che si candida puntare ad un ruolo da protagonista.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?