Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Campionati di società Tocca a Mattesini e Visibelli

Le due aretine cercano l’exploit nella mezza maratona e nel salto in lungo durante la seconda giornata in programma allo stadio "Enzo Tenti"

arezzo
Sport
Anna Visibelli
Anna Visibelli
Anna Visibelli

di Luca Amorosi

Seconda giornata di grande sport allo stadio Enzo Tenti di Arezzo, dove si stanno svolgendo i campionati di società di atletica leggera. Oggi è tempo di gran finale dopo le gare che si sono disputate ieri, tra cui spiccavano le finali dei 100 metri con le sfide tra Giacomo Angeli e Massimiliano Meriggi per il maschile e tra Irene Siragusa e Carolina Rinnaudo in campo femminile. In palio, per i circa 1200 atleti in gara appartenenti a oltre 70 società da tutta la Toscana, vi è l’accesso ai campionati italiani. Le gare di oggi prevedono al mattino il lancio del martello femminile, poi la marcia con le distanze di 10 e 5 chilometri. Nel pomeriggio al via invece le discipline del lancio del peso, salto con l’asta e salto in lungo prima delle partenze dei 400 metri ostacoli, degli 800 metri e dei 200 metri maschili e femminili. A chiudere la serata e il meeting, infine, il via dei 5mila metri femminili e maschili e delle staffette 4x400.

Tanti gli atleti azzurri di caratura nazionale e internazionale ai nastri di partenza, con l’obiettivo di ottenere i punteggi necessari per partecipare al Golden Gala in programma il 9 giugno a Roma e ai campionati mondiali di agosto negli Stati Uniti. Per le gare dei 5mila metri di stasera c’è grande attesa per Loitanyang della Polisportiva Policiano organizzatrice dell’evento, il quale cercherà di competere con Zahir della Virtus Lucca e Ghergut della Toscana Atletica Futura, ma anche per l’aretina Valentina Mattesini, che dopo l’exploit a Numana nella mezza maratona proverà a rientrare tra le prime cinque in una gara che vede favorite Nahimana della Libertas Livorno e Jerotich dell’Atletica 2005. Anche nel salto in lungo in programma c’è un’aretina in gara: si tratta di Anna Visibelli, che se la vedrà contro le forti Matilde Guarini e Cecilia ed Elisa Naldi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?