corto
corto

Arezzo, 12 aprile 2020 - Mentre tutto è fermo a causa del dilagare del virus covid 19, il cortometraggio “Moon On Fire”, diretto da Pierfrancesco Bigazzi e prodotto dalla valdarnese Materiali Sonori Cinema, continua il suo importantissimo viaggio: il cortometraggio adesso è stato infatti selezionato al “Skepto FilmFest” di Cagliari e ha anche vinto il riconoscimento bimestrale, non solo il corto è finalista annuale per la categoria miglior film di fantasia all’Under The Stars International Film Festival di Bari. Lo stesso cortometraggio ha poi ottenuto proprio in queste ultime settimane, ed è questa la performance più rilevante, ben quattro vittorie all'Assurdo Film Festival di Milano: le varie categorie sono state per miglior regia, miglior film italiano, miglior fantasy e il riconoscimento a Luca Boni per i migliori effetti speciali. Nello stesso festival, “Moon On Fire” ha ottenuto altre 9 nomination fra cui la miglior colonna sonora attribuita alla band Flame Parade, protagonisti del cortometraggio con il cantante Marco Zampoli e con l’omonimo brano inserito nel nuovo album “Cosmic Gathering”.

Flame Parade hanno poi avuto due importanti selezioni per il videoclip (sempre diretto da Piefrancesco Bigazzi) della title track del disco: al "London Music Video Festival" di Londra e al prestigioso web festival internazionale "Lift - Off Global Network Session March 2020”. Nonostante la difficile situazione che investe tutto il settore della cultura e dello spettacolo, l’area cinematografica della Materiali Sonori (come d’altronde l’intera struttura creativa dell’etichetta toscana) continua il suo lavoro di crescita, nella distribuzione e nella produzione.