Il trionfo delle ragazze bianconere. La coppa Italia è del Sansepolcro

Le donne del Sansepolcro vincono la fase regionale umbra della Coppa Italia di Eccellenza, battendo l'Orvieto per 2-1. Grande gioia per la squadra e il club.

Il trionfo delle ragazze bianconere. La coppa Italia è del Sansepolcro
Il trionfo delle ragazze bianconere. La coppa Italia è del Sansepolcro

SANSEPOLCRO

Nella domenica calcistica in cui gli uomini hanno pareggiato contro il Livorno, le donne del Sansepolcro sono riuscite a regalare una bella soddisfazione: la conquista della fase regionale umbra della Coppa Italia di Eccellenza al termine della finale vinta per 2-1 contro la grande rivale anche in campionato, l’Orvieto della biturgense Martina Goretti. La superiorità dimostrata fin dall’inizio sul terreno dello stadio "Angelo Moratti" di Tavernelle di Panicale si è concretizzata con i due gol firmati in calce nella ripresa da Laura Verdi e Debora Mattiacci; soltanto a tempo scaduto, le avversarie hanno trovato la rete della bandiera. Al fischio finale, le giocatrici hanno esultato di gioia, riportando a casa il secondo trofeo per il calcio femminile della città, dopo la vittoria del 2017. Claudio Cherubini, responsabile del settore femminile, ha sottolineato i sacrifici e l’impegno delle ragazze, che sono stati premiati con questo trionfo.

La squadra ha festeggiato la straordinaria vittoria in un locale del centro, ricevendo i complimenti da tutta la famiglia del Vivialtotevere e, in particolare, dall’ex presidente Giorgio Lacrimini e dall’attuale presidente Marcello Brizzi. Il club ha espresso "il proprio orgoglio per il risultato raggiunto". Ecco le 24 protagoniste dell’impresa, guidate dai tecnici Silvia Municchi e Maria Pia Sammarco. Portieri: Simona Anselmi ed Ester Santiccioli. Difensori: Arianna Andreoli, Simona Corazzesi, Ginevra Costantino, Greta Fabbri, Noemi Ferri, Filomena Giorgio, Roberta Razzoli, Sara Ricceri e Martina Rosmini. Centrocampisti: Stefania Bursi, Valentina Coltrioli, Noemi Mercati (capitano), Chiara Mischianti, Monica Pepe, Laura Pierini, Angelica Ricci e Laura Verdi. Attaccanti: Elisa Burzicchi, Laura Ceccarelli, Debora Frosecchi, Debora Mattiacci e Sara Torrioli.