Lorenzo Pierazzi
Lorenzo Pierazzi

Arezzo, 17 novembre 2020 - "Per noi è una soddisfazione notevole contare su questi numeri, frutto del lavoro di anni”. Lo ha detto il dirigente scolastico dell’Isis Valdarno di San Giovanni. Per il secondo anno consecutivo l’istituto ha conquistato, in provincia di Arezzo, il primo posto nella classifica di Eduscopio, legata alla Fondazione Agnelli, che analizza e misura, tra i vari parametri, il legame tra i neo diplomati e il mondo del lavoro. All'istituto sangiovannese più di otto studenti su dieci che escono da scuola "maturi", dopo meno di sei mesi trovano un'occupazione. Un piccolo record per il plesso diretto dal professor Lorenzo Pierazzi. In questo caso è l'indirizzo tecnologico quello che ha consentito alla sua scuola di ottenere un primato prestigioso. Nello specifico, in media, passano, per i neo diplomati dell'Isis 152 giorni tra la maturità e il primo contratto. E tutto a non più di 9 chilometri da casa.

"I risultati pubblicati dalla Fondazione Agnelli sono motivo di grande orgoglio per il nostro istituto, soprattutto per quanto riguarda gli sbocchi occupazionali dei nostri studenti al temine degli studi del quinquennio – ha detto Pierazzi -. Il tecnico tecnologico – ha aggiunto - offre possibilità di eccellenza, considerato che quasi l’85% dei diplomati trova un impiego stabile per almeno sei mesi nei primi due anni successivi alla maturità. Ma anche per quanto riguarda l’istituto professionale Marconi e l’istituto tecnico-economico Severi ci sono buone possibilità per i nostri ragazzi. Tutto ciò è la diretta conseguenza della collaborazione instaurata con molte aziende del territorio e che hanno una grande voglia di collaborare all’interno del comitato tecnico scientifico presente nella nostra scuola” Pierazzi ha poi precisato che si tratta di risultati che si riferiscono al periodo pre-pandemia e quindi devono essere analizzati i nuovi scenari. “Però – ha concluso - le competenze in ambito tecnologico sono ancora le più richieste dal mondo del lavoro”.

All’inizio del 2020, tra l’altro, l’Isis Valdarno ha annunciato il suo ingresso in ITS Energia e Ambiente, una realtà di eccellenza in Toscana nell’alta formazione post diploma che prepara tecnici specializzati nel settore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. I corsi dell’ITS sono rivolti a giovani in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, e prevedono due anni di formazione, in cui vengono alternate lezioni in aula, attività pratiche di laboratorio, stage aziendali di circa 6 mesi in Italia e all’estero, seminari, visite didattiche e incontri con rappresentanti del mondo imprenditoriale e del settore energetico a livello regionale e nazionale. Nello spesso periodo sono stati inoltre inaugurati all’interno dell’Itt Ferraris i "Future Labs". Quattro ambienti nei quali vengono sviluppate le più importanti innovazioni tecnologiche.