“The Ameriguns”: Imago ospita la mostra di Gabriele Galimberti

Il progetto del pluripremiato fotografo internazionale farà tappa ad Arezzo da venerdì 8 dicembre

Una delle foto in mostra

Una delle foto in mostra

Arezzo, 7 dicembre 2023 – Una mostra dedicata alla passione tutta americana per il possesso delle armi da fuoco.

“The Ameriguns” è il titolo del progetto del pluripremiato fotografo internazionale Gabriele Galimberti che sarà esposto, per la prima volta nella sua interezza, da venerdì 8 dicembre nei locali della Galleria Spazio Imago in via Vittorio Veneto 33/20.

L’esposizione resterà poi visitabile gratuitamente tutti i fine settimana e nei giorni festivi fino a domenica 7 gennaio, con orario dalle 10.00 alle 19.00, offrendo ai visitatori un percorso tra gli scatti che hanno meritato nel 2021 la vittoria del più prestigioso concorso di fotogiornalismo al mondo, il World Press Photo, nella sezione “Ritratti”.

Galimberti è tra i massimi esponenti di fotografia documentaria e i suoi lavori sono orientati a raccontare le storie di persone di tutti i continenti per esprimerne peculiarità, culture e tradizioni, svolgendo incarichi per riviste e giornali internazionali quali National Geographic, The Sunday Times, Stern, Geo, Le Monde e La Repubblica.

Le sue immagini, inoltre, sono state esposte in musei e mostre di ogni zona del mondo. “The Ameriguns” nasce da un viaggio di ottomila miglia tra l’East e la West Coast degli Stati Uniti d’America per incontrare possessori di armi e immortalarli nel loro mondo, ricorrendo alla formula visiva divenuta la cifra stilistica di Galimberti: ritratti con oggetti, collezioni e dettagli.

Il risultato sono foto dal tono iperrealista, stranianti rispetto alla tradizionale fotografia documentaristica, frutto di un’approfondita ricerca volta all’individuazione dei soggetti da fotografare ma anche alla comprensione del fenomeno generale.

La metà di tutte le armi da fuoco al mondo possedute da privati cittadini per scopi non militari si trova infatti negli Stati Uniti d’America: come evidenziato dalla mostra, non si tratta di una coincidenza né di una questione di mercato, ma di tradizione e di garanzia costituzionale stabilita con il Secondo Emendamento ratificato nel 1791.

Il percorso di “The Ameriguns” sarà ora eccezionalmente esposto per un intero mese ad Arezzo nella Galleria Spazio Imago, confermando l’impegno dell’omonima associazione Imago di promuovere, di valorizzare e di diffondere la fotografia quale forma artistica di espressione.

Questa mostra offrirà nuovamente ad appassionati, professionisti e curiosi l’opportunità di avvicinarsi al mondo della fotografia, ospitando un autore di rilievo internazionale del calibro di Gabriele Galimberti.