Prato, 11 marzo 2017 - Il Prato si aggiudica il derby contro la Lucchese. I ragazzi allenati dall’ex rossonero Francesco Monaco, conquistano tre punti fondamentali che gli permettono di lasciare l’ultimo posto in classifica alla Racing Roma. Anche la Lucchese è alla ricerca dei tre punti che ormai mancano all’appello da diverse gare. I rossoneri si affidano a lanci lunghi che però sono poco precisi e prevedibili. La prima grande occasione arriva al 14’. Mingazzini, serve Raffini, che di petto appoggia per De Feo che di prima intenzione batte Melgrati. I ragazzi di mister Galderisi sembrano aver trovato la fiducia giusta. Al 21’ D’Auria ci prova da fuori area, ma il numero uno laniero blocca a terra.

Ma al 35’ il Prato riesce a pareggiare. Moncini lascia partire un forte tiro a mezz’altezza che si insacca nel sette della porta difesa da Di Masi. Si va a riposo con le formazioni in perfetta parità. Nella ripresa la Lucchese prova nuovamente a sbloccare il match. Ma è il Prato che riesce a portarsi in vantaggio.

Al 27’ cross dalla sinistra per Tavano che di testa batte Di Masi. La Lucchese è in bambola e non riesce a reagire. E così al 30’ arriva la doppietta di Moncini. Ancora un cross dalla sinistra questa volta per Moncini che sorprende di testa Dermaku e Capuano e porta i lanieri sul tre a uno. Ormai la Lucchese è sbilanciata in avanti e per poco al 46’ non ne approfitta Molfetta che si fa stoppare il tiro da Di Masi.

La Lucchese accorcia le distanze in pieno recupero al 46’ con Dermaku che sfrutta al meglio un cross dalla destra. Gli uomini di Galderisi non vincono ormai da sei giornate dal match contro il Tuttocuoio e a questo punto possiamo dire che la crisi rossonera è aperta.

Prato 3 - Lucchese 2

PRATO: Melgrati, Tomi, Marzorati, Martinelli, Ghidotti, Cecchin, Gargiulo, Piscitella (21’ st Ceccarelli), Tavano (39’ st De Marchi), Di Molfetta, Moncini (46’ st Strada). A disp. Layeni, Catacchini, Danese, Ceccarelli, Malotti, Bedusci. All. Monaco

LUCCHESE: Di Masi, Espeche, Dermaku, Capuano, Merlonghi (33’ st Bragadin), Mingazzini, Bruccini, Tavanti, D’Auria (18’ st Nolè), De Feo, Raffini (13’ st Fanucchi). A disp. Ronchi, Brusacà, Maini, Cannoni, Gargiulo, Cecchini, Nottoli, Perazzoni, De Martino. All. Galderisi.

Arbitro: Pillitteri di Palermo

Marcatori: 14&' pt De Feo, 35' pt e 30’ st Moncini, 27’ st Tavano, 49’ st Dermaku.

Note: ammoniti Cecchin, Ghidotti, Nolè, Bruccini. Recupero 1’ pt e 4’ st.