Pontedera (PI), 29 ottobre 2017 - Con due reti in rimonta il Pontedera si è aggiudicato (2-1) il derby col Gavorrano, ma non senza faticare. L'incontro si è deciso intetramente nel quarto d'ora iniziale della ripresa, dopo un primo tempo privo di emozioni. Erano stati i grossetani a passare in vantaggio con Brega, lesto a mette dentro una conclusione di Moscati con la palla che aveva carambolato su entrambi i pali. Ma l'illusione si è spenta dopo appena tre minuti, quando Corsinelli ha scagliato una sassata da centro area.

Il Pontedera ha avuto il merito di non accontentarsi e al minuto 14 ha compiuto il sorpasso: su rinvio di Contini, Pinzauti ha prolungato di testa per Pesenti che è scattato alle spalle dei difensori ospiti e di sinistro ha trafitto Salvalaggio. La veemente reazione del Gavorrano ha prodotto una doppia clamorosa occasione intorno alla mezzora, quando una punizione di Malotti si è stampata contro la traversa e sull'azione successiva Vitiello si è divorato il gol del pari a porta vuota. Arroccato in difesa sino al termine il Pontedera è comunque riuscito a portare in salvo il primo successo stagionale contro una squadra toscana.