Pontedera, 5 settembre 2017 - Prima litiga con i passanti e si denuda in mezzo alla strada, poi aggredisce e se la prende con i carabinieri e i poliziotti. E' successo nella notte di oggi, martedì 5 settembre, tra via Palestro e corso Matteotti a Pontedera.

Protagonista della scenata un marocchino di 28 anni: Ahmed Jarmouni, in Italia senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine per parecchi precedenti. I carabinieri della compagnia e gli agenti del commissariato l'hanno arrestato per ubriachezza molesta, aggressione a pubblico ufficiale. Il marocchino ha anche cercato di opporre resistenza ai controlli. Nel processo per direttissima che ha avuto luogo nella mattinata di oggi, martedì 5 settembre, il giudice ha convalidato l'arresto e disposto per il Jarmouni l’obbligo di dimora a Pontedera e l’obbligo di firma.