Lucca, 23 dicembre 2017 - Qualcuno  ha notato uno zaino abbandonato sotto una panchina di piazza Napoleone, a due passi dalla pista di pattinaggio su ghiaccio frequentata da tantissimi bambini e ha dato l’allarme ai carabinieri. Tanto è bastato perché in pochi minuti – sono da poco passate le 18 – l’intera zona venisse interdetta con dei nastri di plastica. Troppa la paura legata ai tanti attentati che hanno seminato morte e terrore in Europa negli ultimi mesi. I carabinieri hanno immediatamente fatto evacuare, in via precauzionale, l’area intorno alla pista e, successivamente, anche una più ampia porzione di piazza Napoleone. Sul posto anche i vigili urbani e la polizia. 

La zona al momento resta presidiata: impossibile accedere a parte della piazza. Sono in arrivo gli artificieri da Firenze che, con gli strumenti a loro in dotazione, esamineranno il pacco sospetto per capire se farlo brillare oppure no. 

(notizia in aggiornamento)