La Spezia, 7 gennaio 2018 - I vigili del fuoco del Comando Provinciale della Spezia sono intervenuti questa mattina in località Bruscarolo dove un’autovettura, fortunatamente senza nessuno a bordo, è precipitata per una decina di metri lungo una rampa andando a fermarsi contro un serbatoio di gas Gpl. L’incidente è avvenuto nella giornata di sabato e subito una squadra dalla centrale di via Antoniana si è recata sul posto provvedendo alla messa in sicurezza del serbatoio di gas e della vettura, per far sì che non scivolasse oltre.

L’avvicinarsi dell’oscurità e l’impervietà del luogo hanno fatto decidere di posticipare il recupero a domenica mattina. Così, sempre dalla centrale di via Antoniana alle 8.30 sono partite due squadre, una di cinque operatori con un’autopompa e una di due operatori con l’autogru e hanno raggiunto il teatro dell’incidente. Dopo un’ulteriore attenta verifica che si potesse lavorare senza danneggiare il serbatoio di Gpl la vettura è stata imbragata con due fasce e assicurata al gancio della gru. Le condizioni della strada e la presenza di linee elettriche e telefoniche hanno messo alla prova le capacità degli operatori, ma nel giro di circa un’ora l’auto è stata riportata sulla carreggiata.