Firenze, 25 marzo 2016 - E' il momento dell'addio. E' il momento del dolore. E' il momento dei funerali delle tre ragazze toscane morte nell'incidente del bus in Spagna. Ragazze poco più che ventenni che si affacciavano alla vita grazie ai loro studi internazionali, al loro periodo di Erasmus che si è chiuso nel modo più tragico. Le famiglie e gli amici delle tre ragazze si stringono in tre diverse località della Toscana per le esequie.

Dopo il ritorno a casa su un velivolo dell'Aeronautica Militare nella giornata di giovedì 24 marzo, adesso per Valentina Gallo a Firenze, per Elena Maestrini a Bagno di Gavorrano e per Lucrezia Borghi a Greve in Chianti (Firenze) ci sono le rispettive cerimonie funebri. Per Valentina Gallo i funerali sono oggi alle 11.30 nella parrocchia del Sacro Cuore al Romito (Firenze).

Per Elena Maestrini l'ultimo saluto è alle 15, nella chiesa di San Giuseppe a Bagno di Gavorrano (Grosseto). Mentre la cerimonia funebre di Lucrezia Borghi sarà a Greve in Chianti (Firenze) alle 10. Tanti amici, tanti giovani in queste ore salutano alla camera ardente e sui social network le tre ragazze. Per loro l'università di Firenze, da cui tutte e tre venivano, istituirà sicuramente una borsa di studio Erasmus alla memoria. Un modo per ricordare il loro sorriso, spento su una strada spagnola.