Maturità a Firenze, parola agli studenti. "Tracce fattibili"