Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Prova super del Cgc Viareggio che ribalta la Sgs e si regala i quarti

FORTE DEI MARMI – Con una prestazione convincente il Cgc Viareggio ottiene il primo successo (6-2, primo tempo 3-0) sull’Sgs Servizi Forte dei Marmi in due anni di A2, espugna il Palaforte, ribaltando il 3-4 di una settimana fa e si qualifica per il quarto di finale dei play off promozione contro il Sarzana (andata sabato 7 al Palabarsacchi, ritorno in Liguria 7 giorni dopo). Bianconeri che recuperano Gemignani e rossoblu guidati in panchina da Massimo Mori, per gli impegni di Martini con la squadra di A1 e Biagi con quella di B. Primo tempo scandito dal pressing viareggino e dalle reti di Lombardi (14’), Raffaelli (19’) e Gemignani (21’). Al 24’ viene espulso Rosi, Ballestero non trasforma il tiro diretto e la superiorità rossoblu, a cavallo delle due frazioni, non viene sfruttata. Al 7’ della ripresa Davide Deinite trasforma il tiro diretto del decimo fallo viareggino. Al 10’ viene espulso Gemignani; dopo tiro diretto (Davide Deinite) e due minuti di superiorità numerica non sfruttati, al 13’ Muza allunga per i bianconeri. Al 14’ Ninci prova a riavvicinare i padroni di casa (2-4), mentre al 15’ Lombardi non trasforma il tiro diretto del decimo fallo del Forte dei Marmi. Un minuto dopo Muza e Lombardi in meno di un minuto firmano le due reti che chiudono in pratica la gara. Nei minuti finali ci sono le espulsioni dei cugini Deinite, Andrea al 20’ e Davide al 24’. Muza nel primo caso e Rosi nel secondo non segnano sui tiri diretti e nel mezzo ci sono altri 2’ di superiorità viareggina senza reti. Il Cgc chiude comunque la doppia sfida con i versiliesi con il punteggio complessivo di 9-6 che lo porta meritatamente in semifinale.

G.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?