Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Forte, possibili ingaggi per la nuova stagione

Dati ormai per certi i rientri di Torner e Ambrosio, si parla anche dell’arrivo di Saavedra dal Grosseto e di Kylian Gil dal Barcellona

Mentre i campionati sono entrati nella fase decisiva dei play off, tiene banco il mercato per l’innesto di nuovi giocatori
Mentre i campionati sono entrati nella fase decisiva dei play off, tiene banco il mercato per l’innesto di nuovi giocatori
Mentre i campionati sono entrati nella fase decisiva dei play off, tiene banco il mercato per l’innesto di nuovi giocatori

I campionati di hockey sono entrati nella fase decisiva dei play off mentre continua un mercato piuttosto vivace, stando almeno ai ‘si dice’, visto che i trasferimenti diventeranno effettivi solo da luglio. Il Forte dei Marmi è una delle squadre che continua a tenere banco. Dati ormai per certi i rientri di Torner (Lodi) e Ambrosio (Bassano) e le conferme di Gnata, Gual, Gil e Illuzzi, circolano ancora molti nomi di possibili ulteriori ingaggi, da Saavedra (Grosseto) al figlio di Pedro Gil, Kylian (Barcellona) a Borgo (Monza, dato però anche a Vercelli). Nello staff potrebbe entrare il preparatore dei portieri Roger Molina, mentre vengono dati in partenza Rubio (richiesto in Italia, Valdagno, e Spagna), Giovannetti (Lodi) e Maremmani (Camaiore). Imminenti paiono le conferme di Elia Cinquini e Festa.

Cambio stranieri in casa Sarzana: in uscita Najera (Lodi), Joan (Caldes) e Pol (Trissino) Galbas con tre innesti argentini: il rientrante Jeronimo Garcia (Sandrigo) e gli under 19 Ortiz e Alonso, attualmente in Portogallo. Conferme per gli italiani e per l’allenatore Mirko Bertolucci. Sempre in Toscana, il Follonica sembra avere chiuso il suo mercato confermando tutta la rosa attuale, mentre a Grosseto si parla di un cambio in panchina con Achilli che dalla squadra di A2 passerebbe a guidare quella di A1 al posto di Federico Paghi. Per gli ingaggi si parla di De Oro e Ciocale (Valdagno).

In Veneto, in caso di salvezza, ci sarà rinnovamento a Sandrigo con l’arrivo di Català (Bassano) fra i pali, Lazzarotto (Monza), Miguelez (Montebello). In uscita Pallares e Dal Monte, che dovrebbero restare in regione. Il Bassano cambia portiere con il ritorno in Italia di Veludo (Tomar). Sfumato l’arrivo di Tataranni, che resta a Vercelli, mentre Muglia resterà in giallorosso. Per quanto riguarda il Vercelli, molti i nomi dati in arrivo, Oruste (Liceo), Thiel (Correggio), Canet (Palafrugell).

In uscita Maniero, che passerà a incarichi tecnico-dirigenziali e Cosimo Mattugini, che dovrebbe approdare Montebello invece che a Sandrigo. Non dovrebbe tornare in Italia, come invece si ventilava fino a qualche settimana fa stando ai fitti rumors, l’ex Forte Casas che dal Calafell dovrebbe passare a un Liceo che si dice avere problemi economici.

Giulio Arnolieri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?