Eccellenza. Il Camaiore ospita un Cecina in grande spolvero

Il Camaiore affronta lo Sporting Cecina in un big-match domenicale. La squadra è al completo, tranne il lungodegente 2004 Manfredi. La società è ambiziosa e pronta a cogliere l'occasione sul mercato. L'attaccante 2003 Bellucci è passato al San Giuliano Terme. La formazione è pronta per affrontare la sfida.

Il Camaiore ospita un Cecina in grande spolvero
Il Camaiore ospita un Cecina in grande spolvero

La 13ª giornata in Eccellenza Toscana (girone A) è iniziata già ieri con l’anticipo del sabato Tuttocuoio-Montespertoli (terminato 2-2) mentre oggi tra i big-match domenicali spicca sicuramente quello del Comunale dove il Camaiore riceverà lo Sporting Cecina quarto della classe (a +5 sui bluamaranto). La terna designata è con l’arbitro Amedeo Leonetti di Firenze ed i guardalinee Matteo Particelli di Carrara e Stefano Dore di Pisa.

"La squadra sta molto bene e sono rientrati pienamente in gruppo anche Amico ed il 2004 Adami – spiega l’allenatore Pietro Cristiani facendo il punto della situazione in casa camaiorese – quindi siamo praticamente al completo se si fa eccezione per il lungodegente 2004 Manfredi. Abbiamo lavorato bene in settimana pur continuando ad avere questo problema dello stadio che non ci permette di allenarci a pieno in campo. Di testa stiamo bene ma siamo consapevoli che quello col Cecina sarà un test di un gradino più alto rispetto ai tre finora affrontati con me di Geotermica, River Pieve e Lanciotto Campi. Ho visto la voglia e la carica di mettersi alla prova contro una squadra che è più su in classifica. Siamo al pezzo e non ho di che lamentarmi. Se dal mercato mi aspetto qualcosa? Sì, dobbiamo integrare sul fronte quote con uno o due innesti mirati. La squadra è sempre migliorabile. La società è ambiziosa ed è pronta a cogliere l’occasione che capiterà sul mercato. Ma ora la nostra priorità è il Cecina, non il calciomercato. In uscita non credo che succederà niente come ha già detto il presidente e di questo sono contento perché mi permette di lavorare con continuità con il gruppo".

Intanto sul mercato l’attaccante 2003 Bellucci, che già da un paio di settimane non si allenava più con il Camaiore, è ora ufficialmente passato al San Giuliano Terme (scendendo dall’Eccellenza alla Prima categoria).

Probabile formazione (4-3-1-2): 1 Barsottini; 2 Borgia, 6 D’Alessandro, 5 Zambarda, 3 Crecchi (2004); 8 Amico, 4 Anzilotti, 7 Da Pozzo; 10 Biagini; 9 Geraci, 11 Belluomini (2004).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su