Ex miniere Edem, via alla bonifica. Diventerà un polo turistico

Approvato progetto di bonifica ex miniera Edem a Valdicastello Carducci, finanziato con 2,5 milioni Pnrr. Lavori entro giugno 2026 per sicurezza ambientale e sviluppo sostenibile.

Ex miniere Edem, via alla bonifica. Diventerà un polo turistico

L’area ex Edem si trova nella parte alta di Valdicastello e comprende diversi fabbricati, quasi tutti abbandonati da oltre 25 anni

Approvato dalla giunta il progetto di fattibilità per i lavori di bonifica e messa in sicurezza dell’area mineraria ex Edem (sito di Rezzaio) a Valdicastello Carducci. La spesa sarà finanziata con risorse Pnrr per 2 milioni e mezzo; l’intervento dovrà partire entro giugno e concludersi nel 2026. "Dopo l’ultimo passaggio amministrativo, previsto a inizio settimana – spiega l’assessore all’ambiente, Tatiana Gliori – il progetto sarà inviato agli uffici competenti per la messa a gara dei lavori. E’ il primo traguardo di un impegno lungo due anni, sostenuto con serietà e caparbietà insieme ai tecnici comunali, per arrivare a dare alla comunità di Valdicastello una risposta definitiva, concreta e organica, sia in termini di sicurezza ambientale, sia in prospettiva di un nuovo sviluppo sostenibile del territorio". L’intervento punta a rendere l’area attualmente dismessa adatta a una possibile fruizione turistica.