Viareggio, 31 marzo 2015 -  È stata uccisa con 10 coltellate, sette alla schiena e tre all'addome, la donna trovata morta stamani nella pineta della Bufalina tra Torre del Lago ( Lucca) e Vecchiano (Pisa). Lo hanno accertato i carabinieri che hanno eseguito sul posto una prima ispezione del cadavere insieme al medico legale. La vittima, di origine nigeriana, sarà trasportata all'istituto di medicina legale dove saranno prese le impronte che potrebbero essere decisive per identificarla. Secondo quanto si è appreso, l'omicida potrebbe averla colpita con le coltellate dopo un tentativo di rapina al termine di una prestazione sessuale. Gli inquirenti tuttavia valutano anche ogni altra ipotesi. L'aggressione mortale sarebbe stata compiuta tra le 11 e le 13 poco tempo prima che due turisti tedeschi, intorno alle 14, trovassero il cadavere durante un'escursione in bicicletta all'interno della pineta.