Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Grido di vittoria del Lama che balza in finale playoff

L’affermazione casalinga con l’Angelana riscatta il ko in finale di Coppa

LAMA

1

ANGELANA

0

LAMA (4-3-1-2): Vaccarecci; Catacchini, Borgo, Bei, Volpi; Poeti, Morvidoni (42’ st Mambrini), D. Rossi (9’ st Mancini); Bernicchi; Valori, Bartoccini. A disp.: Mannarini, Bastianoni, L. Benedetti, Oscari, Marinelli, Landi, S. Bartolini. All.: Santececca.

ANGELANA (4-2-3-1): Buini; Pauselli, Bengala, D. Bartolini, Bolletta (27’ st Lucaroni); Fuso (26’ st Cascianelli), Ravanelli; Acatullo, Ventanni,Confessore; F. Benedetti.A disp.:Cucchiararo, Cirilli, Konan, Jessiman,Subbicini,Lorenzini.All.: Riberti

Arbitro: Maresca di Napoli (Crostella e Costantini di Foligno).

Marcatore: 18’ st Bartoccini

Note: al 42’ Buini (A) para un rigore a Valori (L). Spettatori 400 circa. Ammoniti: Valori (L), Bolletta, Cascianelli (A). Recupero: pt 1’, st 4’

LAMA – Il Lama chiude la regular season con una vittoria, batte 1-0 l’Angelana, riscatta il ko in finale di Coppa e blinda il secondo posto, balzando direttamente in finale playoff contro una fra Narnese e Ellera. Sarà finale al Polchi Laurenzi domenica 22 maggio, con due risultati su tre per i lamarini, mentre l’Angelana domenica ospiterà la Ducato Spoleto nella semifinale playout con due risultati su tre. Una gara con poche emozioni che si sblocca al 63’ quando Bartoccini trova la stoccata vincente che batte Buini e vale l’1-0. Il Lama potrebbe raddoppiare all’80’ con l’inzuccata di Borgo e, soprattutto, con il rigore che l’arbitro Maresca concede all’87’. Sul dischetto va Valori ma il classe 2004 Buini respinge, con il puntero che chiude a quota 25 in classifica marcatori, a 3 dal capocannoniere Tramontano. Ultimo brivido nel terzo dei 3 minuti di recupero poi la festa è tutta bianconera.

Nicola Agostini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?