di Nicola Agostini Si giocherà a porte chiuse nel weekend in Umbria. Nella giornata di ieri la Regione non ha emesso alcuna ordinanza, costringendo di fatto il Comitato Regionale Umbro a far disputare le gare di Coppa a porte chiuse. Stesso discorso anche per la serie D dove domenica sono in programma i due derby Tiferno-Foligno e Cannara-Trestina. E la sensazione è...

di Nicola Agostini

Si giocherà a porte chiuse nel weekend in Umbria. Nella giornata di ieri la Regione non ha emesso alcuna ordinanza, costringendo di fatto il Comitato Regionale Umbro a far disputare le gare di Coppa a porte chiuse. Stesso discorso anche per la serie D dove domenica sono in programma i due derby Tiferno-Foligno e Cannara-Trestina. E la sensazione è che non sarà facile tornare sugli spalti neanche nelle prossime domeniche. Oltre al prolungamento delle misure straordinarie anti-Covid fino al 31 gennaio, lunedì infatti il Governo chiederà alle Regioni un passo indietro sulle presenze nei Palasport in vista della pubblicazione del nuovo Dpcm. Circostanza che riguarda anche l’Umbria, con la presidente Donatella Tesei che ha autorizzato la presenza del pubblico, per una capienza massima pari al 25% del Pala Barton per gli incontri di volley Sir Perugia-Vibo Valentia di mercoledì scorso e Bartoccini Fortinfissi Perugia-Cuneo di domani.

In questo caso di tratta però di singoli eventi ed è possibile, anzi, a questo punto molto probabile che le prossime gare si giochino a porte chiuse, tenendo conto del nuovo incremento dei contagi e, soprattutto, dell’orientamento che sta adottando il Governo. Porte chiuse dunque per la Coppa di Eccellenza che prenderà il via oggi con due anticipi in programma alle 15,30: San Sisto-Castel del Piano (riposa l’Ellera) e Branca-Pontevalleceppi (riposa il Gualdo Casacastalda). Il programma si completerà domani alle 15,30 con Lama-Sansepolcro (riposa il Castiglione del Lago), Massa Martana-Ducato (riposa la Nestor) e Narnese-Orvietana (riposa l’Olympia Thyrus). Sempre domani, con fischio di inizio alle 15 a Costano, il derby Bastia-Angelana. Mercoledì la seconda giornata del turno preliminare che si chiuderà domenica 11 con la terza ed ultima giornata. Le prime 6 classificate accedono al secondo turno.