Il pianista Vincenzo Maltempo alla Sala dei Notari

Il pianista Vincenzo Maltempo sarà protagonista del concerto degli Amici della Musica di Perugia. Considerato uno dei migliori interpreti di Charles Valentin Alkan, eseguirà anche brani di Beethoven e Schubert. Info e biglietti su perugiamusicaclassica.com.

Il pianista Vincenzo Maltempo alla Sala dei Notari
Il pianista Vincenzo Maltempo alla Sala dei Notari

Virtuoso di grande tecnica e talento, il pianista Vincenzo Maltempo (nella foto) è protagonista del nuovo appuntamento della stagione degli stagione concertistica degli Amici della Musica di Perugia e della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli. Classe 1985, primo premio al Concorso Internazionale Liszt di Grottammare nel 2008 e primo premio all’unanimità al Concorso Internazionale Fano nel 2012, Maltempo sarà in concerto sabato alle 17.30 alla Sala dei Notari. Il programma si aprirà con l’Introduction et Andante con moto op. 13 n. 2 (Terzo Concerto da Camera) e il Secondo Concerto da Camera op. 10 n. 2 (trascrizione per pianoforte solo dell’autore) di Charles-Valentin Alkan del quale Maltempo è oggi considerato come uno dei più autorevoli interpreti e conoscitori al mondo.

Il pianista ha infatti trovato un’importante collocazione nell’eterogeneo panorama contemporaneo soprattutto grazie al suo impegnativo lavoro di riscoperta e di diffusione della musica di Charles Valentin Alkan, anche grazie a un’intensa attività discografica registrando i lavori più importanti del compositore francese per l’etichetta Piano Classics.

Alla Sala dei Notari eseguirà poi il Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra in do minore op. 37. (trascrizione del primo movimento per pianoforte solo e Cadenza di Alkan), l’Adagio, dal Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra (trascrizione per pianoforte solo di Alkan) di Beethoven, e la Wanderer-Fantasie in do maggiore op. 15 di Schubert.

Info e biglietti su perugiamusicaclassica.com.