"Assessore Cinzia Speroni. C’è bisogno di trasparenza"

La segnalazione del gruppo ‘Trevi Bene Comune’

"Assessore Cinzia Speroni. C’è bisogno di trasparenza"
"Assessore Cinzia Speroni. C’è bisogno di trasparenza"

TREVI – Presunta incompatibilità che potrebbe riguardare l’assessore Cinzia Speroni. E’ quanto ‘denuncia’ in una nota il Gruppo di Minoranza ‘Trevi Bene Comune’ in Consiglio comunale. "Non è una semplice questione di incompatibilità ma di reale opportunità. Quando si amministra una città c’è bisogno di trasparenza. Soprattutto – è scritto nella nota - quando c’è una commistione di ruoli che può diventare interferenza. C’è una situazione che ci preoccupa nella nostra Trevi e che riguarda la Giunta Gemma: quella dell’assessore Cinzia Speroni, che è presidente della società sportiva ‘Usd Trevana 2000’ dal 2020 e ora siede anche sul tavolo dell’Amministrazione: cosa accadrebbe se, in quanto presidente della Trevana 2000 dovesse chiedere un incontro alla Giunta? Ma la stortura è ben più grave: se la Giunta Gemma dovesse deliberare contributi a favore delle associazioni sportive, siamo davvero sicuri che l’assessore Speroni possa avere un contegno super partes oppure avere un occhio di riguardo per l’associazione di cui è presidente? In ballo – prosegue la nota - c’è un principio: quello dell’imparzialità, che secondo il gruppo consiliare Trevi Bene Comune non è affatto garantito. Non è una questione personale, ma è evidente che questa sovrapposizione di incarichi getti ombre sulle scelte dell’Amministrazione. Questa sovrapposizione va risolta quanto prima, sia a garanzia della trasparenza che di un possibile conflitto di interessi".