I SOCCORSI Sul posto è intervenuto il 118 ma non c’era più nulla da fare
I SOCCORSI Sul posto è intervenuto il 118 ma non c’era più nulla da fare

Amelia, 18 dicembre 2016 - E’ MORTO a 45 anni, per un arresto cardiaco. E’ successo a Porchiano, durante la partita di calcio tra la squadra locale e il Penna (seconda categoria). L’uomo, che collaborava con il Penna Calcio, ha accusato il malore e ha perso l’equilibrio, scivolando dal terrapieno sul quale assisteva alla gara. E’ caduto ed ha battuto la testa contro un muretto. L’infarto fulminante che lo ha colpito non gli ha dato scampo: l’equipe del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso del quarantacinquenne. Sono intervenuti anche i carabinieri di Amelia, al comando del capitano Michele Basilio, che hanno ricostruito la dinamica della tragedia. La partita è stata sospesa.