Al via i lavori alla scuola di San Giovanni

Il Comune di Spoleto ha firmato il contratto per la demolizione e ricostruzione della scuola primaria di San Giovanni. I lavori inizieranno a febbraio e si concluderanno entro dicembre 2025. L'importo complessivo dell'intervento è di 1.717.736,09 euro.

Al via i lavori  alla scuola  di San Giovanni
Al via i lavori alla scuola di San Giovanni

Al via i lavori alla scuola di San Giovanni. Il Comune di Spoleto ha firmato il contratto con la ditta Napla G. Appalti SRL per gli interventi che interesseranno la scuola primaria di San Giovanni di Baiano "La miniera del sapere". I lavori, che prevedono la demolizione e ricostruzione dell’edificio ed inizieranno nel mese di febbraio, sono stati aggiudicati attraverso una procedura negoziata e si concluderanno a dicembre 2025 (i tempi di realizzazione sono di 570 giorni, ossia 19 mesi, a cui vanno aggiunte le successive attività di collaudo). Il nuovo edificio sarà di due piani con una superficie di circa 415mq a piano (l’attuale, sempre disposto su due piani, è di circa 300mq a piano). Al piano terra ci sarà l’ingresso, la sala mensa, la portineria e la palestra, mentre al primo piano sono previste le cinque classi. "Stiamo rispettando la tabella di marcia che ci eravamo prefissati, con l’affidamento dei lavori e la consegna del cantiere entro la fine di gennaio – ha spiegato l’assessore Manuela Albertella – Si tratta di un intervento altamente qualificante nell’ambito dell’edilizia scolastica, rispetto al quale gli uffici hanno svolto un ottimo lavoro. Adesso l’obiettivo è riuscire a far rientrare gli alunni e le alunne nella nuova scuola nel corso dell’anno scolastico 2025-2026".

L’importo complessivo dell’intervento, è di poco superiore a 1.700.000 euro (precisamente 1.717.736,09): 1.109.218,05 arrivano dal contributo sisma USR, € 262.736,09 sono fondi comunali, mentre 345.781,95 euro sono finanziati con fondi GSE sul Conto Termico.