Serie D, prima sconfitta in campionato per il Follonica Gavorrano

Ko 1-0 sul campo dello Sporting Trestina

Un momento dell'incontro

Un momento dell'incontro

Follonica, 4 dicembre 2023 - Quello di Trestina si conferma un campo difficile per il Follonica Gavorrano, che perde l’imbattibilità dall’inizio del campionato dopo 13 risultati utili consecutivi. La formazione di casa batte i biancorossoblù per 1-0, dopo un primo tempo scialbo e una ripresa in cui gli episodi invece non mancano. Primo tempo, come detto, dai ritmi piuttosto compassati quello giocato tra gli umbri e i minerari. La prima occasione della gara è per i padroni di casa, che arrivano al tiro al 4’ con Tascini, che si presenta in area e calcia di poco sopra la traversa. Al 12’ risponde il Follonica Gavorrano con Marcheggiani, che colpisce di testa sulla bella incursione di Souare. La palla termina alta. Al 20’ ancora i biancorossoblù pericolosi in zona offensiva: Masini sfiora il gol con un colpo di testa che va di poco sopra la traversa, raccogliendo un bel traversone calibrato da Marcheggiani. Al 26’ ci prova anche Marietti dal limite, Filippis scalda i guantoni e para in tuffo allontanando la sfera. La prima mezz’ora di gioco passa senza troppi sussulti, con le due squadre che non riescono a pungere se non su qualche azione di calcio d’angolo. Leggermente più propositivi i padroni di casa proprio dalla bandierina, con Filippis che fa buona guardia assieme alla difesa biancorossoblù. Al 43’ Masini tenta la conclusione dal limite dell’area sugli sviluppi di un calcio piazzato, il suo tiro viene ribattuto dalla difesa. Al termine dei 2 minuti di recupero concessi dall’arbitro termina sullo 0-0 una prima frazione senza emozioni da parte delle due squadre. Il Follonica Gavorrano torna in campo per la ripresa in maniera più incisiva: al 4’ ci prova Marcheggiani con una bella conclusione da fuori area che non centra la porta. E un minuto più tardi pericoloso anche Ceccanti dalla distanza, anche in questo caso con la palla che termina fuori dallo specchio. Al 18’ ci prova Pino, che controlla la sfera in area ma calcia senza forza e senza precisione. A trovare la rete è però lo Sporting Trestina con Tascini. L’attaccante al 20’ scatta in profondità e realizza il classico gol dell’ex, scavalcando Filippis in uscita con un pallonetto che termina la sua corsa in rete. Mister Masi prova così a mischiare le carte con i cambi, ma deve fare i conti subito dopo con l’espulsione di Ampollini per doppia ammonizione. La risposta del Follonica Gavorrano arriva comunque al 35’, con la conclusione del neo entrato Regoli su cross di Grifoni che termina la sua corsa contro il palo. Nonostante l’uomo in meno i biancorossoblù tentano il massimo sforzo per cercare di arrivare al pari, soprattutto con dei cross messi in area senza troppe idee. Filippis sventa un’occasione dei padroni di casa al 49’, mentre dall’altra parte l’ultima occasione arriva in pieno recupero, con Regoli che non trova la porta. Al termine dei 6’ di recupero il triplice fischio sancisce la vittoria per i padroni di casa, con il Follonica Gavorrano che proverà a rifarsi nel prossimo turno casalingo contro il Mobilieri Ponsacco.