Calcio (Foto archivio)

Firenze, 11 settembre 2018 - Con la sentenza che lascia a 19 le squadre di serie B, c'è stato il via definitivo anche per i gironi della serie C. Sono tre i raggruppamenti: A, B, e C. Raggruppamenti che seguono un criterio geografico. E che prevedono partite molto interessanti tra le toscane e la Juventus B: i bianconeri sono la prima squadra nella storia della serie A a formare anche un secondo team, che, come avviene in altri Paesi europei, gareggia nelle serie minori. Nel girone B, bel derby umbro tra Ternana e Gubbio. Ma ecco i gironi. 

GIRONE A: Albissola, Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gozzano, Juventus U.23, Lucchese, Novara, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Robur Siena, Virtus Entella.

GIRONE B: Albinoleffe, A.J Fano, Feralpisalo', Fermana, Giana Erminio, Gubbio, Imolese, Monza, Pordenone, Ravenna, Renate, Rimini, Sambenedettese, Sudtirol, Teramo, Ternana, Triestina, L.R.Vicenza, VirtusVecomp Verona, Vis Pesaro.

GIRONE C: Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Juve Stabia, Matera, Monopoli, Paganese, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese