La Giornata è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1979
La Giornata è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1979

La giornata mondiale del turismo (World Tourism Day) è una ricorrenza internazionale che si celebra il 27 settembre di ogni anno. Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel settembre del 1979, ha l’obiettivo di accendere i riflettori sul turismo, settore che per la vasta portata in molti campi (dall’infrastruttura all’energia fino al trasporto e la sanità) e l’enorme impatto nella creazione di posti di lavoro, contribuisce in maniera vitale all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per uno sviluppo sostenibile. "La Giornata Mondiale del Turismo […] promuove il contributo che il settore può dare al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile", afferma l’Organizzazione del Turismo. Se l’anno scorso si celebrava il "Turismo e lo sviluppo rurale", quest’anno il tema centrale sarà il "Turismo per una crescita inclusiva" (Tourism for Inclusive Growth). Poiché l’anno e mezzo di pandemia ha fatto sentire il suo peso sulle imprese di ogni settore – tutte le economie sono state colpite, da quelle più solide a quelle ancora in via di sviluppo – balza subito all’occhio quale sia il collegamento tra turismo ed economia, essendo il primo uno dei più grandi motori della seconda. "Il Turismo e il Lavoro: un futuro migliore per tutti" è stato il tema di discussione della quarantesima edizione della Giornata Mondiale del Turismo (nel 2019), mentre il trentanovesimo anniversario (1980 - 2018) è stato commemorato in Ungheria con il tema "Il turismo e la trasformazione digitale".