Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

San Donato in C Ma il Pianigiani non è a norma

Il San Donato Tavarnelle si sta godendo la sua storica promozione in serie C. Eppure si trova già a dover fare i conti con un problema di non poco conto: lo stadio Pianigiani non è a norma per la Lega Pro e il club si sta guardando intorno per trovare una struttura in cui possa giocare la prossima stagione. Ne ha parlato il direttore sportivo Egidio Bicchierai a Tmw Radio, citando anche Siena (ipotesi alquanto improbabile…). "Ancora non so dove giocheremo – le parole del ds –, anche se ci sono varie idee. Non ne abbiamo parlato finché la matematica non ci ha premiati. A Tavarnelle ci sono grosse difficoltà, quindi vedremo. C’è Il Pontedera che ha un sintetico buono, ma guardiamo anche più vicino, vedi Poggibonsi o Siena".

Bicchierai ha poi speso belle parole, di stima, nei confronti del suo allenatore, Paolo Indiani. "Lo conosco da tantissimi anni – ha affermato –, vincemmo anni fa al Poggibonsi. Non è stato premiato per tante dinamiche che ci sono nel calcio e che purtroppo negli ultimi anni sono anche peggiorate. Ha fatto bene in tante piazze di Serie C". Lo stesso mister ha preferito, nei giorni scorsi, non soffermarsi sul futuro, tirando fuori però, la questione stadio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?