Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

L’ex capitano ha scelto la carriera in bianconero

Stefano Guberti ha ricevuto dal Siena Club Enrico Chiesa il premio alla carriera: dato l’addio al calcio giocato, il capitano non ha nascosto la volontà di voler rimanere, seppur in un‘altra veste, in bianconero. Tanto tiene ai colori della Robur.

"Sono contento che sia finita così – le sue parole –. Credo che una carriera debba finire quando hai lasciato qualcosa di positivo e spero qua di averlo fatto. L’anno della mancata iscrizione è stata dura e visto che la nuova proprietà non mi ha richiamato ho preso le mie decisioni. Ma quando, a gennaio, mi è stato proposto di tornare, nonostante avessi spostato la famiglia in Sardegna, non ho esitato, convinto di fare la scelta giusta".

"Il gol più bello – ha chiuso Guberti –? Forse il primo (l’Arzachena, ndr). Quell’anno è stato davvero intenso, anche se poi la finale è andata come tutti sappiamo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?