Siena-Juventus under23
Siena-Juventus under23

Siena, 13 gennaio 2020 - Non riesce a vincere il Siena che nel posticipo della seconda giornata di ritorno non va oltre l’1-1 casalingo contro una Juventus Under23 caparbia. Il pareggio del gelido e deserto Franchi è sostanzialmente giusto ma per i padroni di casa la sensazione è che sia l’ennesima occasione fallita per agganciare il treno per il secondo posto.

Passando alla partita, nel primo tempo il Siena era passato avanti con il primo gol stagionale di Da Silva, favorito da una papera del portiere juventino Loria. Un giro di lancette prima l’occasionissima era capitata agli avversari: sinistro di Zanimacchia sul palo e ribattuta alle stelle di Beltrame. Nella ripresa i tanti cambi spezzano un ritmo già bassissimo.

Il Siena si difende ma in attacco sostanzialmente sparisce mentre la squadra di Pecchia si spinge davanti con poche idee. Nel finale quando tutto lasciava presagire un risicato successo per la Robur arriva il pari, meritato, di Toure. Bravo il giovane centrocampista a sbucare liberissimo sul secondo palo (punizione di Fagioli e spizzata di Melè) e ad anticipare tutti con destro volante. Il Siena è imballato e a nulla servono gli ingressi di Oukhadda ed Ortolini. L’1-1 è realtà al 94’: per il Siena è l’ennesima occasione persa.

Guido De Leo

ROBUR SIENA (4-3-2-1) Confente; Lombardo, D’Ambrosio, Baroni, Migliorelli; Vassallo (44’st Oukhadda), Gerli, Da Silva (29’st Arrigoni); Serrotti, D’Auria (29’st Campagnacci); Guidone (45’st Ortolini). Panchina: Ferrari, Cesarini, Romagnoli, Andreoli, Buschiazzo, Panizzi, Setola, Argento. Allenatore Dal Canto

JUVENTUS UNDER 23 (4-2-3-1) Loria; Di Pardo, Mulè, Coccolo, Frabotta; Toure, Fagioli; Zanimacchia (39’st Frederiksen), Rafia (15’st Portanova), Beltrame (24’st Oliveira); Mota. Panchina: Nocchi, Raina, Muratore, Peeters, Del Sole, Gozzi. Arbitro Monaldi di Macerata (Di Giacinto-Basile). Ammoniti: Vassallo, Lombardo. Angoli: 3-0. Recuperi: 0 e 4. Reti: 28’pt Da Silva, 40’st Toure.