Fulvio Mancuso
Fulvio Mancuso

Siena, 30 gennaio 2018 - Lascia il suo incarico di vicesindaco di Siena, Fulvio Mancuso. Ad annunciare le dimissioni lo stesso Mancuso spiegando che si tratta di una decisione sofferta e alla quale è arrivato dopo una lunga riflessione, spiegando pure che "ha pesato anche l'impegno preso a livello nazionale con Liberi e uguali, con la candidatura alla Camera nel collegio uninominale di Siena.  Penso che le istituzioni vadano rispettate fino in fondo e non ritengo assolutamente giusto confondere i percorsi elettorali con le cariche istituzionali. Non sarebbe stato giusto approfittare del mio ruolo di vicesindaco per avere un vantaggio di visibilità".

"Ormai la distanza politica con i vertici dell'amministrazione è davvero troppa - spiega sempre Mancuso - Abbiamo fatto un buon percorso amministrativo: il Comune oggi è un'istituzione risanata, che ha realizzato molti progetti anche sul fronte dell'innovazione sociale e della sostenibilità, ma è mancato il coraggio politico, la capacità di far sentire la maggioranza parte di un percorso di rinnovamento, di renderla artefice di un progetto condiviso di città. Oggi purtroppo abbiamo una maggioranza frammentata, dispersa e incapace di sentirsi regia politica. La mancata gestione del contesto politico è stato il vero punto debole di questa amministrazione e non ho mai smesso di sottolinearlo, anche al sindaco a cui peraltro mi lega un rapporto di vicinanza umana, anche per i percorsi che abbiamo condiviso nel 2013".