MARCO BROGI
Cronaca

Guida sette anni con la patente falsa. Denuncia e multa da 5mila euro

La polizia municipale, all’avanguardia nel settore, ha scoperto lo straniero dopo un normale controllo

Guida sette anni con la patente falsa. Denuncia e multa da 5mila euro

Guida sette anni con la patente falsa. Denuncia e multa da 5mila euro

Ha guidato per sette anni con una patente internazionale falsa. Se non è un record poco, ci manca. E comunque, se di record si tratta, è stato interrotto dalla polizia municipale di Poggibonsi, che ha denunciato l’automobilista per uso di documento falso. A finire nei guai un cinquantenne straniero da tempo residente a Poggibonsi, che sì beccato anche una multa assai salata: 5mila euro, come previsto dal codice della strada.

L’automobilista è stato fermato per un controllo di routine dalla polizia municipale in una strada nei pressi del centro. Il documento che ha esibito, per una serie di motivi, ha insospettito gli agenti municipali. Sospetti da lì a poco confermati dalla sofisticata strumentazione in dotazione al comando di polizia municipale di Poggibonsi, tra l’altro molto ferrato in materia di documenti falsi. Dispone infatti di veri e propri esperti: gli uomini dell’Ufficio falso documentale, che la sanno lunga sui documenti di circolazione taroccati.

Il comando di polizia municipale di viale Garibaldi, proprio per la sua specializzazione nella lotta ai documenti falsificati, ha ospitato in passato anche numerosi seminari e raduni di ‘007’ del settore e quindi mette in campo una competenza assoluta. L’automobilista denunciato ne sa qualcosa, come del resto tutti gli altri scoperti al volante di auto senza assicurazione o senza revisione.

A incastrarli i tanti controlli effettuati dalla polizia municipale anche con l’ausilio di Targa System, una macchinetta supertecnologica in dotazione al comando, che in tempo reale fotografa la targa del mezzo, interagisce con il data base del Ministero dei trasporti e manda una mail o un sms agli agenti per informarli se l’auto in questione ha o non ha l’assicurazione o la revisione, oppure se risulta rubata. Con Targa System gli automobilisti che non sono in regola non hanno scampo.

La patente del cinquantenne denunciato era stata riprodotta abbastanza bene, a quanto si è saputo, ma anche grazie alle apparecchiature di cui è possesso non ha comunque ingannato la polizia municipale. Un caso analogo, sempre a Poggibonsi, era accaduto tre anni fa. Anche allora per l’automobilista che viaggiava per le strade cittadine con la patente falsa, stessa sorte: denuncia e multa di 5mila euro.