Bruscello storico tocca al ’Guerrin. Meschino’

Il Bruscello di Castelnuovo Berardenga presenta Il Guerrìn Meschino in piazza Castelli a San Gusmè, un'opera teatrale popolare in ottava rima incatenata. Cena e sconti per i soci Coop. Contatti per info e prenotazioni disponibili.

Bruscello storico tocca al ’Guerrin. Meschino’

Bruscello storico tocca al ’Guerrin. Meschino’

Per la sua XXVI edizione, il Bruscello di Castelnuovo Berardenga, forma di teatro popolare, che ha come caratteristica quella di raccontare la storia di personaggi epici usando il metro poetico dell’ottava rima incatenata, ripropone un classico del suo repertorio: Il Guerrìn Meschino, tratto dal romanzo cavalleresco in prosa di Andrea da Barberino. Stasera, domani e domenica 23 giugno alle 21.30 piazza Castelli a San Gusmè sarà animata dallo spettacolo scritto da Luca Bonechi e Matteo Marsan e diretto da Johara Breda e Marco Cinnirella.

In attesa della rappresentazione, dalle ore 19 alle 21, sarà possibile cenare nelle piazzette del borgo di San Gusmè. Sono previsti sconti sul biglietto di ingresso per i soci Coop. Per info e prenotazioni whatsapp 331 3964978, e-mail [email protected] facebook Cantierebruscello.