Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Prato Startit, missione compiuta Ai quarti di finale playoff col Matera

Castiglione

7

Hockey Prato

6

CASTIGLIONE: Donnini (Grossi), Piro, Cardi, Mantovani, Guarguaglini, Onori, Santoni, Montauti. Brunelli. All. Aloisi.

PRATO STARTIT: Vespi A. (Mariotti), Baldesi, Capuano L., Benelli, Barzocchi, Mugnai, Santoro, Cacciatore, Poli. All. Bernardini.

Arbitri: Righetti di Sarzana e Moretti di Follonica.

Marcatori: 5’48’’ p.t. Onori, 15’29’’ e 17’45’’ Santoro, 23’54" Mugnai, 1’52’’ s.t. Brunelli (rigore), 4’17’’ Santoni, 7’59’’ Piro, 9’33’’ Montauti, 9’44’’ Brunelli, 10’46’’ Montauti, 16’04’’ Santoro, 21’50’’ Cacciatore, 22’00’’ Capuano (rigore).

Missione compiuta. L’Hockey Prato Startit completa l’impresa di battere nel doppio confronto i grandi favoriti per la promozione del Castiglione e ottiene il pass per i quarti di finale playoff del campionato di serie A2. Ai biancazzurri basta perdere di misura dopo la larga vittoria dell’andata per 8-1. Il primo tempo si chiude addirittura con lo Startit in avanti per 3-1 con le marcature di Santoro (doppietta) e Mugnai a rispondere alla rete iniziale di Onori. Nella ripresa Castiglione segna sei marcature di fila e riapre i giochi qualificazione. A bersaglio vanno Brunelli (due volte), Santoni, Piro e Montauti (doppietta). Prato comunque non si vuole complicare la vita: Santoro sigla la rete della sicurezza, Cacciatore insacca il 7-5 e Capuano su rigore segna il 7-6 definitivo. Nei quarti Prato troverà il Roller Matera che ha battuto ai rigori Giovinazzo. L’andata è in programma sabato al PalaRogai, il ritorno una settimana più tardi.

Stefano De Biase

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?