Santo Stefano. Il vero regalo di compleanno

Contratti a tempo indeterminato per 43 infermieri e oss: un primo passo per migliorare la qualità dei servizi sanitari. Speriamo che ci siano ulteriori passi in avanti per festeggiare un anno migliore.

Eccolo il vero regalo per i dieci anni del nuovo ospedale. Lavoro sicuro per infermieri e oss che dal primo dicembre avranno contratti a tempo indeterminato dando così stabilità a loro stessi e al Santo Stefano. Contratti, 43 in tutto, 17 infermieri e 26 operatori socio sanitari, che andranno a sostituire rapporti di lavoro a tempo e sbloccheranno anche le assunzioni dalle graduatorie Estar. Hanno ragione i sindacati, però: questo è solo il punto di partenza per cercare di risollevare la quantità e la qualità dei servizi sanitari. Speriamo che anche su copertura del turnover e limiti agli appalti esterni ci siano passi in avanti. Magari per festeggiare, tra un anno, un compleanno migliore.