Prato, scambio in Francia con Officina Giovani

Lo scambio (Youth Exchange), finanziato dal programma Erasmus + dell'Unione Europea, riunirà 42 partecipanti tra i 18 e i 25 anni provenienti da Francia, Romania, Italia, Spagna, Grecia e Portogallo

L'iniziativa si terrà dal 20 al 27 aprile (o dal 19 al 26 aprile)
L'iniziativa si terrà dal 20 al 27 aprile (o dal 19 al 26 aprile)

Prato, 1 febbraio 2024 - Uno scambio giovanile in Francia. Lo ha annunciato il comune di Prato - Officina Giovani. L'iniziativa, dal titolo "Partecipare è già vincere" ("Participating is already winning"), si svolgerà nella città di Mérignac, vicino a Bordeaux, dal 20 al 27 aprile (o dal 19 al 26 aprile) sarà finanziata dal programma Erasmus + dell'Unione Europea. Saranno riuniti 42 partecipanti tra i 18 ed i 25 anni provenienti da Francia, Romania, Italia, Spagna, Grecia e Portogallo, a Mérignac (sei partecipanti per paese + un leader). L'obiettivo è quello di far incontrare giovani europei e di promuovere valori olimpici come la tolleranza, l'amicizia e l'eccellenza. Il progetto è in linea con i prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024, che saranno ospitati proprio dalla Francia.

La partecipazione è completamente gratuita e le spese di vitto e alloggio sono interamente coperte dal programma Erasmus + dell'Unione Europea, mentre per il viaggio è previsto un rimborso fino ad un tetto massimo di spesa. "Partecipare è già vincere" si svolgerà durante il festival giovanile "Quartier Libre", organizzato dallo stesso Comune della cittadina francese. I partecipanti allo scambio avranno l'opportunità di prendere parte, insieme ai giovani della città, alle attività culturali e sportive, workshop e laboratori nell'ambito del festival e dedicati a varie tematiche: l'edizione del 2024 sarà incentrata proprio sui valori dei Giochi Olimpici. Lo Youth Exchange è realizzato nell'ambito del programma Erasmus + e rientra tra le attività portate avanti dal comune di Prato, che è anche Punto Locale Eurodesk, per far conoscere ai ragazzi/e le opportunità che l'Europa può offrire: mira a colmare il divario tra le istituzioni europee e la vita quotidiana dei giovani cittadini, ponendo l'accento sui valori europei ed utilizzando lo sport come mezzo di inclusione sociale e partecipazione. Il progetto, inoltre, si allinea con altre iniziative del comune di Prato – Officina Giovani di sensibilizzazione alla cultura e ai valori europei, di promozione di stili di vita salutari, di sostegno per i giovani per l'integrazione professionale e mira a prevenire il bullismo e la discriminazione. Vitto e alloggio sono interamente coperti dal programma Erasmus + dell'Unione Europea. Le spese di viaggio prevedono un rimborso ai partecipanti fino al raggiungimento di un massimale. I giovani interessati possono presentare domanda di partecipazione entro il 20 febbraio. Per ulteriori informazioni sulle modalità di candidatura, visitare il Portale Giovani del comune di Prato (portalegiovani.prato.it) o mandare una mail a: [email protected] o [email protected]