Il cielo d’autunno al Museo di Scienze. Grazie a Polaris

Serata Polaris al Museo Italiano di Scienze Planetarie: osservazione diretta al telescopio, proiezione live e storie mitologiche del cielo. Gioco a quiz con premio per i più piccoli. Prenotazione obbligatoria.

Sono ben alte nel cielo le grandi costellazioni autunnali, Cefeo, Cassiopea, Andromeda e Pegaso, ricche di oggetti celesti e di mitologia. La serata Polaris di domani sera (ore 21.30) avrà come protagonisti “La regina, la fanciulla, l’eroe e i pianeti giganti, ovvero le figure mitologiche delle costellazioni del cielo di questo periodo e poi Saturno, alto nel cielo, e Giove che lo segue. I giganti del nostro sistema solare, che ci faranno compagnia per tutto l’inverno. I partecipanti alla serata, organizzata in collaborazione con il Museo Italiano di Scienze Planetarie, potranno utilizzare due postazioni per la visione diretta al telescopio, e una proiezione live, in compagnia dell’associazione Polaris, che durante l’osservazione racconterà interessanti storie mitologiche del cielo. Alla fine, gioco a quiz con premio per i più piccoli. Contributo per la serata 2 euro a persona. In caso di meteo variabile o nuvoloso, sarà impossibile osservare direttamente al telescopio, ma sarà comunque predisposta l’attività divulgativa all’interno (con proiezione tramite software del cielo, e foto degli oggetti osservabili).

Prenotazione obbligatoria, per info consultare sito Museo scienze planetarie.